Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione. Ti invitiamo a leggere la Cookie Policy

LA POLITICA CHE ASCOLTA
Per realizzare quello che i cittadini vogliono

    

 IL MIO BLOG PER UNA CORRETTA INFORMAZIONE

News dell'attività comunale 

dilena angelo

Mercoledì, 23 Ottobre 2019 19:49

Tolto il corso di medicina a Taranto. La sinistra si sdegna, ma affossa le speranze degli universitari jonici. Le considerazioni del Consigliere dell’Unione dei comuni Angelo Di Lena , membro della segreteria provinciale della Lega di Taranto .

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Il corso di medicina da pochissimi giorni avviato a Taranto non continuerà più le sue lezioni.
Pochi iscritti ufficialmente.
O forse dell’altro da parte di una sinistra che fa e poi disfa.
E già perché ora si grida allo scandalo da parte di tanti politici locali di sinistra, senza pensare che il vero problema è che a governare la città e la regione ci sono proprio loro, che sono forza di governo anche a livello nazionale.
Una vera pagliacciata fare opposizione, parlare e disfare mentre Taranto ed il suo territorio continua a subire mortificazioni per decisioni che lo penalizzano.

Letto 398 volte Ultima modifica il Mercoledì, 23 Ottobre 2019 19:52