Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione. Ti invitiamo a leggere la Cookie Policy

LA POLITICA CHE ASCOLTA
Per realizzare quello che i cittadini vogliono

    

 IL MIO BLOG PER UNA CORRETTA INFORMAZIONE

News dell'attività comunale 

dilena angelo

Sabato, 23 Aprile 2016 01:46

DEMAGOGIA SULL'INIZIATIVA DI IERI A TARANTO SUL TURISMO del consigliere Borraccino e del suo nuovo amico Vergallo che di proposito NASCONDONO la notizia che la Puglia , promotrice tra l'altro del comitato no triv ,e'proprio QUELLA che inquina di più

Scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
DEMAGOGIA SUL TURISMO del consigliere Borraccino e del suo nuovo amico Vergallo ( MA LA DESTRA PULSANESE IN FORTE DISALLINEAMENTO REGIONALE FA SPUDORATAMENTE FINTA DI NON SENTIRE , NON VEDERE E NON PARLARE )

Il comitato no triv di pulsano ha predicato bene ma razzolato malissimo..MA QUALE TURISMO IN PUGLIA , SE PROPRIO LA NOSTRA REGIONE E' la Più inquinata e saremo anche multati dalla UE

Mentre il consigliere regionale Pulsanese BORRACCINO , eletto dal SISTEMA DI DESTRA & suoi sodali appartenenti ad associazioni turistiche PULSANESI ESALTA DATI DI TURISMO INESISTENTI IN MANIERA POMPOSAMENTE RENZIANA , col suo nuovo amico compaesano ,confratello e direttore della Green solution touring ( che coincidenze ..praticamente tutto in famiglia )
SI VIENE A SAPERE CHE LE REGIONI CHE INQUINANO I MARI SONO PROPRIO QUELLE ‪#‎NO_TRIV‬ ..
IN PRIMIS LA PUGLIA , PURTROPPO .
Queste regioni SONO IN REALTÀ TRA I MAGGIORI RESPONSABILI DELL 'INQUINAMENTO MARINO E AMBIENTALE , POICHÉ NON RISPETTANO LE NORME ITALIANE ,NE ' QUELLE EUROPEE ,PER LA DEPURAZIONE DELLE ACQUE FOGNARIE .
La ‪#‎UE‬ PER COLPA DI 5 regioni ha aperto una serie di procedure di infrazione a carico dell'ITALIA , con l'imposizione di 480 milioni l'anno di sanzioni partire dal 2016 , vale a dire una multa di 800 mila € al giorno fino a quando le opere necessarie per il trattamento delle acque non saranno completate , e i valori dell' inquinamento non torneranno al di sotto dei limiti consentiti .
E QUESTI GOVERNATORI NON HANNO NEMMENO SCUSE PER MANCANZA DI FONDI PERCHÉ TRA IL 2011 e il 2012 il CIPE AVEVA STANZIATO 3, 2 miliardi di cui 2, 8 destinati al sud per sistemare fogne , depuratori e acquedotti ..

Letto 1787 volte Ultima modifica il Sabato, 23 Aprile 2016 01:55